Ansia e Attacchi di panico

Quando una sana preoccupazione diventa una limitazione insormontabile e dolorosa

Ansia

Dalla normalità alla sofferenza

 Il tuo stato emotivo è molto spiacevole? Ti senti spesso molto nervoso, teso, agitato, costantemente preoccupato? Dormi poco e male la notte? Hai delle sensazioni fisiche  particolari come tremori, respiro affannoso e battiti accelerati ma dagli esami medici è tutto in ordine?

 

Gli stati ansiosi sono esternamente comuni nella società odierna. Le preoccupazioni per la famiglia,  il lavoro, la salute, ci mettono in uno stato di costante agitazione e preoccupazione.

 

Quando però la preoccupazione supera certi limiti o perdura per troppo tempo, l’ansia, un’emozione normale che ha lo scopo di proteggerci dai pericoli e permetterci di affrontare i problemi, diventa talmente invadente da diventare nociva.

 

Attacchi di panico

Un'esperienza unica e indimenticabile

Chi ha provato, almeno una volta nella vita, un attacco di panico, sa che è una delle esperienze più brutte che si possano sperimentare.

 

E’ un’esperienza talmente dolorosa e angosciate che si ha difficoltà a condividerla e a farla comprendere agli altri.

 

Sintomi: quello he colpisce maggiormente chi ha sperimentato questo estremo stato ansioso, è la sensazione di impazzire, di stare per morire, di perdere il controllo del proprio corpo e della propria mente. Pianto, tremori, battiti accelerati sono solo alcuni dei sintomi fisici che si possono avere durante un attacco di panico.

 

Fortunatamente gli attacchi di panico sono tanto terribili da vivere quanto innocui da un punto di vista fisico. Non comportano conseguenze a livello cardiaco o respiratorio, anche se possono essere invalidanti a livello sociale e psicologico.

Può nascere la paura di uscire di casa o di continuare a svolgere attività prima ritenute piacevoli ma adesso ritenute a rischio di causare attacchi di panico.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
www.psicologo-pisa.it Davide Buttaglieri - Psicologia, Consulenza, Formazione Studio: Via Benedetto Croce 65, 56125 Pisa Mail: info@psicologo-pisa.it Tel: +39 3349907651; P.iva: 02037770506 copyright

Chiama

E-mail

Come arrivare