Trauma

Una ferita che interrompe la possibilità di sentirci "realmente vivi e perfettamente svegli"

Il Trauma

Una ferita profonda che ci lascia incapaci di agire

Il trauma può essere definito in vari modi ma, alla base di ogni definizione, troviamo l’idea di una ferita, inferta in modo rapido, violento e spesso incomprensibile, che ha causato un’alterazione del normale stato psichico ed emotivo dell’individuo che l’ha ricevuta.

 

Chi vive un’esperienza traumatica avverte un senso di sopraffazione e una dolorosa incapacità di reagire.

 

 

La polvere sotto il tappeto

Un errore da evitare 

Molto spesso, chi ha vissuto un evento traumatico, ha difficoltà ad accettare quello che è successo, tendendo ad ignorare il problema e negando le possibili conseguenze.

 

Questo atteggiamento difensivo  è un po come “mettere la polvere sotto il tappeto”: si cerca di risolvere il problema facendo finta che non esista, curandosi dell’apparenza piuttosto che della sostanza.

 

Questa strategia, però, si dimostra disfunzionale: non appena una folata di vento alza il tappeto la staza viene inondata i dalla polvere, costringendo a dover impiegare molto più tempo ed energie per rimettere tutto in ordine.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
www.psicologo-pisa.it Davide Buttaglieri - Psicologia, Consulenza, Formazione Studio: Via Benedetto Croce 65, 56125 Pisa Mail: info@psicologo-pisa.it Tel: +39 3349907651; P.iva: 02037770506 copyright

Chiama

E-mail

Come arrivare